Trasferito a Milazzo il marocchino che ha tentato violenza contro la 24enne liparese

E' stato trasferito nel pomeriggio a Milazzo con la motovedetta dei carabinieri il marocchino che ieri sera ha aggredito tentando di violentarla una 24 enne di Lipari.
Il giovane, dovrebbe avere tra i 24 e i 26 anni, non è uno degli extracomunitari che risiedono a Lipari e da quanto si è appreso era sbarcato nell'isola da una decina di giorni ed era ospite di un connazionale in una abitazione (quella dove è stato rintracciato e condotto in caserma) che questi ha in locazione in Vico Morfeo a Marina Corta.
Il giovane marocchino è privo di permesso di soggiorno e avrebbe pendente un "foglio di via" emesso in un'altra città e alla quale non ha ottemperato.
La giovane isolana ha presentato denuncia per quanto accaduto presso la locale stazione dell'Arma.