Stromboli, Musumeci: La Regione domani proclamerà lo stato di emergenza. Intanto sull’isola di buon’ora sono ripresi gli interventi

La Regione dichiarerà lo stato di emergenza per l’isola di Stromboli e, contestualmente, chiederà al Governo nazionale di fare lo stesso.
Lo evidenzia il presidente della Regione, Nello Musumeci, in un post pubblicato su fb. "Ho convocato per il giorno di Ferragosto - scrive il presidente - una apposita seduta straordinaria del Governo regionale. In attesa di ricevere una dettagliata relazione dal capo della Protezione civile siciliana Salvo Cocina, sono in contatto con i nostri dirigenti che coordinano il lavoro sull’isola. Un centinaio di volontari che, assieme ai vigili del fuoco ed alle Forze dell’ordine, sono impegnati nella rimozione di fanghi e detriti e nel ripristino della viabilità. La delibera del governo regionale servirà anche ad avviare le procedure per chiedere i ristori a quanti hanno subìto danni dalla calamità"
Intanto sull'isola di buon'ora - come apprendiamo da Carolina Barnao, delegata municipale - sono ripresi gli interventi per liberare strade e viuzze, così come abitazioni ed attività.