Stromboli, disastro ambientale a Spiaggia lunga e nel mare antistante

“E’ un vero e proprio disastro ambientale, le cui proporzioni non sono facilmente quantificabili”. Non hanno dubbi i subacquei che si sono immersi nel tratto di mare antistante la “Spiaggia lunga”, una delle più belle dell’isola di Stromboli. 
Il violento nubifragio dello scorso dodici agosto ha investito in pieno la vecchia discarica, mai bonificata, che, cedendo, ha rilasciato ogni tipo di rifiuto (da quelli domestici all’eternit, dai copertoni d’auto a ferraglia varia) che, trascinato dal torrente, è arrivato, sin sulla spiaggia ed anche in mare. 
Nelle more di intervenire, ma bisogno farlo al più presto, per limitare i danni ambientali, che già potrebbero essere ingenti, il sindaco Riccardo Gullo, l’altro ieri, ha emesso una ordinanza contingibile ed urgente con la quale si interdice la spiaggia e lo specchio d’acqueo antistante.