Ritrovato Lorenzo Ianzillo, il sub scomparso a Filicudi

E' stato ritrovato dall’equipaggio del peschereccio “Emilia” della famiglia Armeli di Sant’Agata Militello, a circa 20 miglia dalla costa, nel mare tra Alicudi e Sant'Agata Militello, il corpo di Lorenzo Ianzillo il 24enne subacqueo napoletano del quale non si avevano più notizie dal pomeriggio del 9 Ottobre, cioè da quando è uscito in mare a Filicudi, con un gommone e con il suo cane, per una battuta di pesca in apnea.
Il corpo dello sfortunato giovane è stato poi preso in consegna dall'Autorità marittima di Sant'Agata Militello, giunta in zona con una motovedetta.
La famiglia è stata informata e dovrà procedere al doloroso rito del riconoscimento.