Rifiuti a Ginostra. L’interrogazione di Gianluca Giuffrè

Al Signor Sindaco del Comune di Lipari
Rag. Marco Giorgianni
e.p.c. Al Presidente del Consiglio Comunale
Adolfo Sabatini.

OGGETTO: Interrogazione consiliare inerente la raccolta dei rifiuti solidi urbani nella frazione di Ginostra.

Gentile Signor Sindaco,
Premesso che: Durante tutta la stagione estiva nella frazione di Ginostra più volte è stata omessa la raccolta dei rifiuti dagli operatori per mancanza dei sacchi e che per scongiurare lamentele e problemi di carattere igienico sanitari, in piena Estate, lo scrivente ha fornito gratuitamente agli operatori ecologici, numerose volte, i sacchi necessari a garantire il servizio di raccolta.
Considerato che: Da oltre dieci giorni, per l’ennesima volta, non viene più raccolta l’immondizia sempre per mancanza dei sacchi e che la ditta incaricata non fornisce con regolarità ai dipendenti in loco i sacchi e che tale mancanza arreca seri problemi.
Visto che: I cassonetti, peraltro vecchi ed obsoleti, sono stracolmi di spazzatura e che i gatti, i topi e i gabbiani contribuiscono a spargerla per il villaggio creando forti disagi alla comunità.
Lo scrivente consigliere la interroga per sapere:
Quali provvedimenti intende adottare per risolvere nell’immediato tale incresciosa situazione e come intende intervenire affinché non si ripeta più in futuro un disagio simile ?
Si chiede inoltre di sapere se è prevista la sostituzione dei vecchi cassonetti utilizzati da oltre un ventennio con dei cassonetti nuovi e chiusi come quelli utilizzati nelle altre isole dell’arcipelago?
Certo di un suo gentile riscontro in merito si inviano:
Distinti Saluti
Gianluca Giuffrè
Consigliere Comunale
(Nuovo Giorno)