Marittimo colto da malessere al largo di Acquacalda. Soccorso thrilling nonostante tempestiva attivazione macchina soccorsi


 Soccorso thrilling ad Acquacalda per un marittimo, imbarcato su una delle navi che trasportano l'acqua, che  è stato colto da malessere
Immediatamente si è attivata la macchina dei soccorsi. 
Da Pignataro è partita la motovedetta della Guardia Costiera che ha raggiunto la nave; sempre da Lipari hanno raggiunto Acquacalda l'ambulanza del 118, i marinai del Circomare, i Carabinieri e gli ormeggiatori
L'unico "problema", non da poco, è stato effettuare il trasporto del marittimo sino a terra. 
Con il pontile "fuori uso" per i lavori in corso si è preferito, giustamente, non rischiare il transito sulle tavole della struttura.
Di conseguenza il malcapitato è stato imbarcato, dopo essere stato adagiato sulla barella di bordo, sulla imbarcazione in dotazione alla nave e con essa trasportato sino alla spiaggia e da qui all'ambulanza. 
Volendo vedere il bicchiere "mezzo pieno" c'è da accogliere favorevolmente che finalmente si è messo mano alla struttura; volendo vederlo "mezzo vuoto" effettuare  un soccorso in queste condizioni non è certo il massimo. 
L'auspicio? Che si completino ad più presto i lavori per poter usufruire la struttura per ogni evenienza ed in sicurezza