Lidi aperti tutto l’anno in Sicilia

L'Ars ha approvato la norma della finanziaria che, secondo l'assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo, "rappresenta una svolta importantissima per il rilancio del turismo in Sicilia e contribuirà al processo di destagionalizzazione dell'offerta turistica. Ringrazio anche l'assessore Croce per l'impegno profuso per l'approvazione di questa norma che permetterà ai turisti di godere delle nostre bellezze naturalistiche e del nostro clima per tutto l'anno e soprattutto di usufruire di servizi adeguati".
"Era veramente assurdo che in una terra dove si può andare al mare tutto l'anno si potevano esercitare le attività nei lidi balneari solo per quattro mesi non approfittando dei doni ricevuti dalla natura", commenta il presidente della Regione, Rosario Crocetta. "Abbiamo dato il via libera alla destagionalizzazione - dice Crocetta - che darà grande impulso alle attività economiche e incrementerà il turismo. Abbiamo dimostrato di essere molto sensibili ai problemi di molti operatori, facendo diventare il turismo uno degli asset principali per lo sviluppo della Sicilia. Ringrazio l'intero Parlamento per avere approvato la proposta del governo".
Per il governatore i dubbi di natura ambientale sollevati durante la discussione sulla norma, "non esistono". "La collocazione dei lidi è disciplinata dai piani dei comuni - afferma - e dove non è possibile non saranno installati".