“Insorge” Panarea: “L’isola non è zona rossa è chiusa solo ai barconi. In aumento i postivi a Lipari. A Canneto ufficio postale chiuso per sanificazione

Panarea non è zona rossa e al porto approdano regolarmente aliscafi, traghetti di linea, così come yacht, velieri. L’ordinanza del sindaco Marco Giorgianni vieta solo l’approdo ai barconi da mini – crociere". Lo sottolineano gli operatori turistico – commerciali della piccola isola eoliana che, negli ultimi giorni, devono fare i conti con decine di disdette, frutto della notizia, assolutamente non veritiera, che il porto sarebbe chiuso. 

Per quanto concerne i 14 casi Covid emersi, e che hanno portato il sindaco di Lipari ad emette l’ordinanza restrittiva – sottolineano ancora dall’isola – le persone interessate sono sotto controllo e si trovano in quarantena domiciliare: Situazione che, d’altronde, si verifica dappertutto in Italia e nel mondo. 

Intanto a Lipari sono diventati diciannove i positivi. 

In conseguenza dei nuovi casi stamattina, per via di due positivi tra gli operatori, provenienti dalla terraferma, gli uffici postali di Canneto e Pianoconte sono  rimasti chiusi per procedere alla sanificazione dei locali.

Chiuso, per alcune ore, anche l'ufficio di Lipari centro.