Hub Lipari. Modalità vaccinazione e cosa dovranno fare diplomandi e vaccinati con prima dose anche fuori Regione

Si rendono note, su indicazione dell'Autorità Sanitaria, le modalità di prosecuzione della campagna vaccinale presso l'hub al Palazzo dei Congressi di via Falcone e Borsellino. Si potrà accedere per ricevere la somministrazione, senza necessità di prenotazione, tutti i giorni, compresa la domenica, dalle ore 8:00 alle ore 13:00, per tutte le persone dai 18 ai 79 anni. Per la giornata di domani, mercoledì 2 giugno, l’Hub sarà chiuso. Per quel che riguarda la vaccinazione anti-Covid degli studenti maturandi si precisa che coloro che vorranno accedere alla somministrazione dovranno presentare apposita attestazione di frequenza dell’ultimo anno del ciclo secondario di secondo grado rilasciata dal Dirigente scolastico e, se non ancora maggiorenni, dovranno essere accompagnati da almeno un genitore o da chi esercita la potestà genitoriale. Gli ultraottantenni e le categorie fragili, compresi i minori 16-17 anni, dovranno continuare a rivolgersi all'Ospedale di Lipari. Per tutti coloro che hanno fatto la prima dose presso altre strutture,anche fuori Regione, e volessero ricevere la seconda dose presso l’Hub di Lipari (quindi non si intendono qui i residenti, domiciliati e proprietari di casa già vaccinati con prima dose a Lipari) dovranno inviare una mail all’Ufficio Straordinario Emergenza Coronavirus dell’Asp di Messina all’indirizzo commissario-acta.covid@asp.messina.it che successivamente autorizzerà la vaccinazione, comunicandolo alla direzione sanitaria. Al momento non abbiamo indicazioni per le prime dosi di coloro che pur essendo non residenti, domiciliati o proprietari di casa volessero effettuare la vaccinazione a Lipari, ad esempio chi si trovi sulle isole per motivi turistici: appena si avranno notizie in merito saranno prontamente comunicate. L'Amministrazione Comunale

Intanto sono 326 i nuovi casi di Coronavirus registrati quest'oggi in Sicilia su quasi 16.000 tamponi (tra molecolari e test rapidi), con il tasso di positività al 2%. Sette giorni fa i contagi furono 372 e con un tasso dell'1,9%. I decessi giornalieri sono 12, i guariti 758.