Dopo le dichiarazioni del Presidente della Regione, Biviano (PD) “Crocetta faccia pulizia o si dimetta”

Comunicato
A seguito di una intervista rilasciata dal Presidente Crocetta non posso non esprimere la mia incredulità per quanto detto dallo stesso a proposito del Punto nascita di Lipari.
È impossibile che lo stesso non fosse a conoscenza dell'attuale situazione e dell'impossibilità di partorire a causa del progressivo smantellamento del servizio di ostetricia e ginecologia e del contestuale svuotamento delle professionalità necessarie fino a non garantire neanche l'assistenza h24 per le emergenze-urgenze.
Evidentemente il Presidente Crocetta è attorniato da particolari personaggi che gli hanno nascosto tutto, compreso le numerose lettere e note inviate dal sottoscritto, ma non solo, al fine di indirizzare volutamente il governo regionale su altri binari.
O altrimenti dovremmo pensare che Il Presidente abbia preso in giro tutti liquidando la questione con frasi scaricabarile tipiche della vecchia classe politica siciliana che tanto dice di combattere quali "non sò nulla, non mi hanno detto niente, tutto ciò mi sorprende" e attribuendo addirittura delle responsabilità alla politica locale”.
Alla luce delle dichiarazioni del Presidente Crocetta e volendo credere alla sua buona fede credo sia indispensabile che lo stesso, però, faccia una pulizia approfondita di tutto l’apparato politico-amministrativo della sanità regionale e provinciale, in quanto reo di avergli nascosto tutto, o diversamente è il caso che lo stesso rassegni anticipatamente le dimissioni in quanto complice di un probabile, forse, sistema omertoso.
A tale scopo e a dimostrazione che almeno il sottoscritto lo aveva più volte informato della situazione attuale allego due delle tante mie missive indirizzate al Presidente della Regione Sicilia, per non parlare delle altre altre note indirizzate all’Assessore Regionale alla Salute e al Direttore dell’Asp Me5, entrambi nominati con incarico fiduciario dallo stesso Presidente Crocetta.
Dott. Giacomo Biviano ( capogruppo consiliare del PD)