Disagi diporti alle Eolie: LNI Catania offre consulenza gratuita a Sindaci e Regione

La Lega Navale Italiana, Sezione di Catania, per assistere i diportisti in una delle zone più turistiche e ricercate della Regione Siciliana ha girato per due settimane circa le Isole Eolie a caccia di problematiche e difficoltà che rovinano l’esperienza dei turisti nell’arcipelago eoliano.
<<Al termine di questa indagine – afferma Domenico Nicotra, Presidente della LNI Sez. di Catania – abbiamo inviato una lettera ai sindaci dei comuni interessati e al Presidente della Regione Sicilia, in cui rappresentiamo dettagliatamente tutti i disagi che i diportisti incontrano approdando alle Isole Eolie>>.
<< Non possiamo permettere – prosegue Nicotra - che le difficoltà create da pochi siano da intralcio per la comunità, l’economia e l’ecosistema locale, per cui abbiamo offerto pure una consulenza gratuita ai sindaci per fronteggiare e risolvere problematiche come: difficoltà d’approdo, carenza di servizi, approdi irregolari e costi esorbitanti del tutto ingiustificati>>.
<< Come sempre la LNI, anche attraverso le sue Sezioni locali, è attiva – conclude il Presidente - per la tutela dei diportisti e per la loro assistenza nelle acque nazionali >>