Comprensivo Lipari. Dal dirigente Candia il rendiconto delle attività poste in essere nella prima parte dell’anno

Le attività della scuola nella prima parte dell’anno – Breve rendiconto alla comunità scolastica.
 
Nell’imminente ripresa delle lezioni, dopo la pausa natalizia, desidero condividere un breve resoconto delle attività svolte nella prima parte di questo anno scolastico, che pure nelle difficoltà di una purtroppo ancora persistente emergenza pandemica, non ha smorzato l’energia e lo spirito d’iniziativa dei nostri alunni e dei nostri insegnanti, e la capacità di essere costruttivamente presenti di molti genitori.
A ridosso delle festività sono state attivate con enorme successo alcune iniziative che hanno coinvolto alunni, classi e plessi di questa scuola mostrando quanto sia importante fare rete e condividere azioni su obiettivi comuni:
Le classi 2B, 3Cn e 5Cn della scuola primaria di Canneto hanno raccolto € 215,80 organizzando un mercatino solidale e offrendo piccoli manufatti preparati direttamente dagli alunni: l’iniziativa coordinata dall’Ins. Pastore ha coinvolto la Parrocchia di San Cristoforo ed è stata finalizzata all’acquisto e distribuzione di giochi didattici.
Tutti i plessi della scuola hanno partecipato all’iniziativa Telethon 2021, coordinata dalla prof.ssa Genovese. L’iniziativa prevedeva la distribuzione dei cuori di cioccolato Telethon e di altri manufatti realizzati dagli alunni: grande e molto generosa partecipazione delle nostre famiglie che hanno condiviso le finalità e il senso dell’iniziativa. Straordinario risultato finale: raccolte offerte per un totale di €. 3.252.00.

Grande successo ha riscosso anche quest’anno il progetto di Istituto Libri e Letture, coordinato dalla prof.ssa Antonuccio, che ha compreso il Progetto Io leggo perché, l’evento 10 libri sull’Arca e la creazione di una nuova biblioteca di Istituto con sede al plesso S.Lucia e mini-succursali ai plessi.
Risultato finale: ancora straordinaria raccolta di donazioni per l’acquisto di libri per le biblioteche di plesso per un totale di €. 1.610,00. Si evidenzia che l’adesione della nostra scuola al progetto nazionale Io leggo perché, sostenuto e promosso dall’esperto esterno Teodoro Cafarelli, libraio a Patti (ME), permetterà alla scuola di ricevere un valore equivalente a quanto raccolto in libri, che saranno donati dagli editori alla nostra scuola, fornendo un sostanzioso incremento alla nostra biblioteca.

Eoliando. I Giovani Eoliani hanno donato ai nostri alunni della scuola primaria, con l’attività volontaria di un gruppo di esperti nelle arti praticate, una serie di interventi consistenti in azioni di socializzazione e pratiche motorie di gruppo, che integrandosi con l’attività curricolare, hanno saputo diversificare l’offerta formativa con importanti momenti di relazione, sempre con la presenza vigile e attenta degli insegnanti di classe. Un ringraziamento forte e sincero al gruppo Giovani Eoliani è assolutamente doveroso per la capacità e la sensibilità dimostrate nel saper condividere con le giuste formule una risposta concreta agli aspetti ancora problematici che l’emergenza pandemica ha purtroppo messo in luce nei confronti dei nostri alunni.

Evento di presentazione del libro Vi teniamo d’occhio, con la presenza dell’autore Potito Ruggiero, sui temi dell’ambiente e del futuro sostenibile, rivolto agli alunni della scuola secondaria di 1° ai quali la Blue Marine Foundation, nella persona del coordinatore territoriale dott.ssa Giulia Bernardi, ha donato una copia del libro a ciascun partecipante. La presenza di Blue Marine Foundation sul territorio eoliano costituisce una risorsa importante per il contesto scolastico locale proponendosi da tempo come ponte tra la realtà della piccola insularità e una visione più ampia e globale delle conoscenze e dei saperi sull’universo della biologia marina territoriale. L’iniziativa si è proposta come un approccio emotivo al presente, che gli alunni dell’Istituto Comprensivo LIPARI hanno potuto fare propri grazie alla grande capacità comunicativa e alla istintiva simpatia di questo giovane e intraprendente attivista. L’iniziativa ha avuto inoltre un secondo importante momento con un’uscita didattica al MuMa di Milazzo, con una visita guidata, organizzata sempre da Blue Marine Foundation che ha permesso ai partecipanti di approfondire aspetti salienti di conoscenza del territorio in materia di biologia marina.

Poster della pace. Già di diversi anni la nostra scuola partecipa al concorso internazionale Un poster per la Pace promosso dai Lyon’s Club Service Messina Peloro, nella persona del prof. Andrea Raffa coordinatore territoriale. L’iniziativa prevede la creazione di un disegno originale sul tema della pace: quest’anno il nostro alunno Fabio Vattemi della terza A – S. Lucia si è classificato al primo posto nella selezione provinciale, rappresentando così la provincia di Messina alla selezione regionale ancora in corso. Complimenti a Fabio e a tutte le ragazze e i ragazzi che hanno partecipato al progetto.

Progetti FSE per attività di animazione, recupero, potenziamento rivolte agli alunni nel contesto del Piano denominato SPACE SCHOOL, Progetto di Istituto finalizzato al recupero degli apprendimenti in presenza, rivolto agli alunni delle sezioni dell’infanzia e alle classi del primo ciclo A.S. 2021/22 (Art. 58, commi 4ter  quater. D.L. 73/2021 “Misure urgenti per la scuola”):
1.) Progetto 10.1.1A-FSEPON-SI-2021-130: moduli formativi di 30 ore extracurricolari con tutor ed esperti di questa scuola rivolti agli alunni del primo ciclo (primaria e secondaria di 1°) e distribuiti su tutti i cinque plessi di questa Istituzione e in parte ancora in corso d’opera.
2.) Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2021-133: moduli formativi di 30 ore extracurricolari con tutor ed esperti di questa scuola rivolti agli alunni del primo ciclo (primaria e secondaria di 1°) e distribuiti su tutti i cinque plessi di questa Istituzione e in parte ancora in corso d’opera.

Progetti FESR per acquisizione di dotazioni tecnologiche per l’attività didattica ai plessi di questa Istituzione e approvati nel corso dell’ultima seduta di consiglio di Istituto del 16.12.2021:
1.) Progetto 13.1.1A-FESRPON-SI-2021-648 per Cablaggio strutturato e sicuro all’interno degli edifici scolastici. Finanziamento autorizzato: € 40.524,29 (in corso di realizzazione ai plessi);
2.) Progetto 13.1.2A-FESRPON-SI-2021-218 per Dotazione di attrezzature per la trasformazione digitale della didattica e dell’organizzazione scolastica. Finanziamento autorizzato: € 34.475,45 (in corso di realizzazione ai plessi).

Sono inoltre al via le attività del Progetto “SCUOLA ATTIVA KIDS” previsto per gli alunni delle classi IV e V della Scuola Primaria. Il progetto è realizzato in collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali (FSN) e il Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e costituisce l’evoluzione del progetto “Sport di Classe” realizzato negli scorsi anni. Il progetto ha l’obiettivo di valorizzare l’educazione fisica e sportiva nella scuola primaria per le sue valenze formative e per la promozione di stili di vita corretti e salutari.
Alla nostra scuola è stato autorizzato anche l’avvio del progetto Scuola Attiva Junior, rivolto agli alunni della scuola secondaria, che andrà a incrementare e potenziare l’insegnamento delle scienze motorie per la scuola secondaria di 1°. A sostenere i nostri alunni in queste attività saranno vere e proprie eccellenze nel settore, come Annalisa Piazza per il basket che da tempo opera con grande efficacia nel nostro territorio, e Valerio Vermiglio, già prestigioso atleta della nazionale di Pallavolo, argento alle Olimpiadi di Atene del 2004.
È inoltre in cantiere una collaborazione con l’Associazione Magazzino del Mutuo Soccorso, altra importante realtà del nostro territorio, con un progetto che prevede una serie di azioni di supporto e sostegno relativamente alle discipline curricolari per gli alunni della nostra scuola. 
Nel mese di gennaio i consigli di classe cominceranno la fase di valutazione inter quadrimestrale i cui risultati saranno un utile strumento di riferimento per fornire ulteriori risorse agli alunni che potranno rivolgersi alla competenza degli esperti volontari dell’Associazione, sempre all’interno del contesto scolastico.
Nella prossima primavera riprenderà anche il progetto nazionale Latte nelle scuole, coordinato dall’ins. Cettina Forestieri, che prevede la distribuzione periodica agli alunni della scuola primaria di prodotti lattiero-caseari a origine controllata, per la promozione del consumo degli stessi nella quotidianità a favore di uno stile alimentare sano e controllato.
Tutto questo, e ciò che ulteriormente è stato e verrà nel corso dei prossimi mesi, costituisce un ampliamento dell’Offerta Formativa del nostro Istituto Comprensivo, e si integra ovviamente con le azioni programmate del curricolo scolastico.
Vorrei evidenziare l’importanza di condividere ancora una volta l’idea di scuola come comunità, capace di mettere al primo posto dei propri valori princìpi come responsabilità e reciprocità. Grazie perciò agli attori protagonisti di questo percorso: agli uffici amministrativi (assistenti e Direttore), ai collaboratori scolastici, agli insegnanti, all’Amministrazione comunale (sindaco e assessori precedenti e attuali), a voi genitori e al vostro modo così positivo di esserci, e grazie ragazzi per la vostra voglia di vivere la scuola come una parte importante della vostra vita.
Lipari, 08.01.2022
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Renato CANDIA