Calcio: Pari in trasferta per il Lipari e domenica al Monteleone arriva la capolista

Rodì Milici - Lipari 1 - 1

Primo tempo privo di gol ma con gioco molto maschio. 

La partita si sblocca nel secondo tempo: su errore di posizionamento della difesa del Lipari i padroni di casa si portano in vantaggio con D. Puglisi 

Dopo una traversa colpita dal Lipari, a venti minuti dallo scadere entra Felice Puglisi e firma il meritato pareggio. 

Ultimi minuti vissuti in maniera molto nervosa ma il risultato non cambia. 

Lipari quinto in classifica, mantiene le distanze dal Rodì Milici, in attesa di ospitare l’Aquila Bafia, capolista del torneo

Il "punto" e i ringraziamenti dei Cantori popolari delle Eolie dopo le iniziative natalizie

 

COMUNICATO

Come solitamente si usa fare, anche i "Cantori Popolari delle Isole Eolie" al termine di una serie di iniziative,  legate al Natale in questa circostanza, fanno un consuntivo di come le cose sono andate.

Partendo dal presupposto che si è trattato della prima uscita post-pandemia, non si può che essere assolutamente soddisfatti. Ma questa soddisfazione, la esprimiamo alla luce degli apprezzamenti raccolti prima, durante e dopo le singole iniziative. 

Senza dubbio alcuno nel cuore di tutti, visitatori e protagonisti, è rimasto il Presepe Vivente cantato. Un qualcosa di nuovo, di diverso rispetto a quello degli anni passati. La location, ha permesso la realizzazione di un vero e proprio villaggio all'interno di un'area circoscritta e curata in ogni suo angolo. Nulla, come al solito, è stato lasciato al caso. Tanta minuziosità nel percorso, nei particolari, negli angoli più  bui. Ogni bancarella ha perfettamente rappresentato, il mestiere del tempo. Si è visto ed apprezzato di tutto, in un contesto reso unico per l'occasione. Non a caso, per la prima volta dalla sua nascita, il Presepe è stato a grande richiesta, riproposto in ben due circostanze. Ed è  proprio la seconda, con l'arrivo dei "Re Magi", che ha  dato quella ulteriore ammirazione ed approvazione, tra i visitatori, per il grande lavoro svolto. 

Ed a proposito di lavoro, i "Cantori Popolari delle Isole Eolie " intendono da questo giornale on line ringraziare immensamente tutti coloro i quali, esterni al gruppo, hanno voluto partecipare all'iniziativa. Ed ancora quanti in ogni modo e nelle diverse maniere, hanno reso possibile tutto quanto realizzato. Non di meno un grazie di cuore a Giovanni Mollica e collaboratori per luci ed audio, a Raimondo Paino sempre in prima linea in questa come in altre iniziative, ed alla "Smart Village Glamping" nella persona di Fausto Mandarano e Felicino Mirabito, amministratore della struttura, che, sin dal primo contatto con noi avuto, hanno dimostrato un'apertura mentale verso il territorio e le iniziative che in esso vanno realizzate, che va solo presa da esempio. Grazie!

Siamo contenti, orgogliosi, soddisfatti, ma non perché vanitosi, ma perché sono questi i sentimenti che voi ci avete tramesso con la vostra partecipazione, alle diverse iniziative.

Siamo pronti, ed abbiamo già cominciato a lavorare sui prossimi appuntamenti e quindi sulle altre organizzazioni. Siamo consci di avere una grande responsabilità,  perché come Associazione abbiamo sempre al meglio ed ovunque rappresentato con orgoglio il nostro territorio. Ma oggi più che mai, siamo consapevoli di avere accanto la gente, la cittadinanza, dai più giovani ai più anziani, insieme si cresce, ed è questo ciò che vogliono i "Cantori Popolari delle Isole Eolie".

Auguri di…

Buon Compleanno a Epifania Bonsignore, Matteo Furnari, Angela Giacobbe, Marco Lorizio, Dino Salmieri, Peppe Alacqua, Maria Rosa Laganà, Antonino Mollica, Natalie Rossi, Giuseppe Aloii, Roberto Di Giorgi, Giacomo Nicocia


Scuola, docenti e trasporti. Dirigente Basile chiede intervento del sindaco di Lipari

Lettera aperta

Mi rivolgo a lei, Sindaco, quale massima autorità politica di un territorio bellissimo nel quale opero da diciassette anni come Dirigente  scolastico dell’ I.S. Isa Conti Eller Vainicher  e da quest’anno reggente del Comprensivo “Lipari”.

Nessuna retorica considerazione sull’importanza della scuola ,quale ufficiale agenzia di cultura in un arcipelago splendido custode di vestigia e bellezza,  piuttosto la richiesta di intervenire tempestivamente nelle sedi deputate con l’autorità del suo ruolo e la sensibilità della sua persona, al fine di calmierare i prezzi degli abbonamenti  per i Docenti pendolari, notevolmente aumentati  dalla Liberty lines per il 2023.

Negli anni ho registrato il crescente disagio del personale scolastico  in servizio alle Eolie, le numerose rinunce ad assumere incarichi o accettare supplenze, soprattutto a causa delle vessatorie condizioni  economiche imposte dall’ ormai unica  Compagnia di navigazione.

Sindaco, il territorio ha diritto ad essere tutelato nei servizi essenziali, quali la scuola e la sanità, il cui corretto funzionamento passa dalla presenza di risorse umane esterne.

Non abbocchiamo alla facile demagogia di chi chiede  la permanenza  nelle isole ai Docenti pendolari,  non obbligati per contratto a risiedere nel posto di lavoro spesso articolato su più sedi e in Comuni diversi.

Sindaco, prenda in considerazione questa mia, ignorare il grave disagio economico dei lavoratori della scuola impatterà rovinosamente sul territorio.

Non credo, non auspico, né sostengo proteste  comprensibili ma   scomposte e rumorose , credo  piuttosto nella cogente necessità di una voce  forte, prima che miopi  ed irrispettose  politiche economiche  determinino danni irreversibili.

Con fiduciosa stima  

Tommasa Basile                                   

Lipari 8, gennaio, 2023