Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza


Oggi è la Giornata Mondiale dell'Infanzia e dell'Adolescenza, un giorno davvero speciale perchè si festeggiano i diritti di tutti i bambini e i ragazzi del mondo.
È sempre emozionante ricordare questa storica giornata: era il 20 novembre 1989 quando la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza veniva ratificata all'ONU e da allora ben 196 stati hanno promesso di attuare e difendere i diritti di ogni essere umano tra 0 e 18 anni, facendola diventare il trattato sui diritti umani maggiormente ratificato nella storia.

Quest'anno la giornata è dedicata al diritto di tutti i bambini e di tutte le bambine a vivere le proprie emozioni, alla tutela del loro diritto alla salute sia mentale che fisica

In corsa per Desy alla Maratona di Palermo. Bella iniziativa del runner strombolano, Lanza (di Tiziana Medda)


“Avevo promesso a me stesso che avrei dedicato a Desirèe Villani una gara non appena ci fosse stata l’occasione…pur non conoscendola mi aveva lasciato un dolore la sua scomparsa, una cosa a pelle”. 


Sono le parole commosse di Carlo Lanza , l’atleta strombolano che ormai da anni si dedica con passione alla maratona. Ed in occasione della sua partecipazione alla 27° edizione della Maratona di Palermo ha mantenuto la promessa. 
“Sul telo della gara con le firme di tutti i partecipanti - aggiunge commosso Carlo- ho scritto il nome di Desirèe, resterà inciso là nella manifestazione del 2022”. 
Ma Carlo il nome di Desy se l’è portato anche nel cuore, mentre correva la sua maratona che lo ha visto tagliare il traguardo tra tanti campioni provenienti da tutt’Italia ma anche da Francia, Gran Bretagna, Polonia, Belgio, Germania, Olanda , Ungheria, Svizzera e Spagna. 
Gli iscritti quest’anno sono stati ben 1944 ( 444 donne e 1500 uomini). Carlo Lanza ha gareggiato sulla mezza maratona dei 21 km, per la Storica Società torinese Rari Nantes. 
Ma alla fine come è andata la gara – gli chiedo – e lui con il suo disarmante buon amore che non lo abbandona mai mi dice :”Bene..dai. Il tempo era brutto ma sono contento perché tagliare il tragurdo è sempre un’emozione unica che ti ripaga dei tanti e solitari sacrifici”. 
Ma oggi, caro Carlo , siamo sicuri che non eri solo. Un grazie di cuore a Carlo da parte della mamma di Desirèe, Stella Bartolini, che appresa la notizia si è commossa tantissimo. 
Complimenti e…alla prossima gara.

Tiziana Medda

La foresta della "vasca di calma" in località Ponte e la lettera di un lettore (video)

Vi riproponiamo questo nostro video pubblicato ad agosto, da allora, nella "vasca di calma o di contenimento" in località Ponte a Lipari) nulla è cambiato, forse, come ci scrive un nostro lettore (nella nota che riportiamo a seguire), probabilmente, la situazione è peggiorata.  
"Caro direttore,

Questa è la situazione in via Ponte dove si trova la vasca di contenimento. L'ultima volta che la vasca è stata svuotata e ripulita risale a prima dell'inverno scorso (2021/2022). Prima che incominciasse la stagione delle piogge. Quest'anno non si è ancora proceduto allo svuotamento e alla pulizia della vasca e ciò causa quello che si vede in foto con gravi rischi per le abitazioni vicine ed in particolar modo condomini che rischiano di essere allagati nei propri sotterranei.

Inoltre tutti i detriti che provengono da Monte, e tra questi anche rifiuti di vario genere, compresi ingombranti, non essendo trattenuti dalla vasca perché piena, si riversano con violenza lungo la via Roma fino a raggiungere anche la spiaggia di Marina Corta. Urge intervento di somma urgenza prima che succeda l'irreparabile".

Maltempo: violenta grandinata sulle Eolie. Fango sulle strade, isolate Alicudi e Filicudi. L’Ansa del nostro direttore Salvatore Sarpi

(ANSA) - LIPARI, 20 NOV - Una violenta grandinata, durata circa una quindicina di minuti e con chicchi grandi quanto palline da ping - pong, ha colpito stamane le isole Eolie causando gravi danni alle colture Alla grandinata ha fatto seguito una pioggia torrenziale che, in molte zone ha trasformato le strade in torrenti in piena, rendendo difficoltosa la circolazione anche per via di pietre e detriti che si sono depositati sulla sede stradale.
Allagamenti, specie a Lipari, nelle abitazioni e nelle attività che sorgono a livello della strada, via Tenente Mariano Amendola e via Roma su tutte.
A Stromboli, per l'ennesima volta, dalla montagna "nuda" di vegetazione, è venuto giù un fiume di fango, anche se in misura meno consistente rispetto al passato.
Difficoltà anche nei collegamenti marittimi: al momento sono isolate Alicudi, Filicudi e il borgo di Ginostra. (ANSA).

Il poeta e scrittore Davide Cortese ospite di Mazzullo su Rai uno

 

Su Rai 1 ieri sera è andato in onda “Mille e un libro – Scrittori in tv”, un programma di Gigi Marzullo durante il quale il poeta e scrittore di Lipari Davide Cortese ha parlato del suo ultimo libro: “Zebù bambino”, un poemetto sull’infanzia del diavolo del quale si è discusso molto e sul quale sono state scritte numerose ed entusiastiche recensioni.

Il libro è edito da Terra d’ulivi e si può facilmente ordinare on line.
http://www.edizioniterradulivi.it/zebu-bambino/303