Coronavirus: : in Sicilia 734 nuovi casi e altre 20 vittime

Stabile rispetto a ieri la curva epidemiologica dell'infezione da Sars-CoV-2 in Sicilia, dove oggi - si registrano 734 nuovi casi su 14.474 tamponi effettuati con una incidenza quasi del 5,1%. Ieri c'erano stati 772 casi a fronte di 9.773 test. Balzo in avanti invece delle vittime che sono state 20 nelle ultime 24 ore (contro le 3 di ieri)

Ex Pumex all’assessore Scavone: “Notizie favorevoli su passaggio a Resais entro mercoledì o azioni eclatanti”

 Nota dei lavoratori ex Pumex inviata all’assessore regionale Antonio Scavone e al dirigente generale del dipartimento lavoro Gaetano Sciacca; alla Resais Spa e al Comune di Lipari. E p.c. alla Fp Cigl e Usb di Messina

Oggetto: STATO DI AGITAZIONE LAVORATORI EX PUMEX
Dal 15 aprile u.s. i lavoratori Ex Pumex, non percependo retribuzione e non avendo ottenuto chiarezza riguardo al futuro lavorativo sancito dalle normative Regionali, (Art. 14 della L.R. n. 17 del 16/10/2019 e Art. 2 comma 2 L.R. n. 36 del 30/12/2020 modificato dall’Art. 8 L.R. n. 1 del 20/01/2021) si sono visti costretti ad astenersi dal lavoro.

Allo stato attuale, nonostante le ripetute note del Comune di Lipari, dei sindacati USB e FP CGIL – nelle quali si chiede all’Assessorato Regionale al Lavoro di voler procedere nel più breve tempo possibile a dare attuazione alle succitate norme Regionali, nulla è cambiato. Si aspetta ormai da più di 15 giorni il tanto agognato decreto di trasferimento somme alla RESAIS S.p.A. che, da notizie ufficiose, sarebbe in fase di definizione.

Mentre la Regione Siciliana si prende i suoi tempi, 31 famiglie devono fare i conti con la realtà, non percependo compenso da ormai quattro mesi.
Considerati tutti i contenuti su esposti si chiede all’Assessorato Regionale al Lavoro di porre in essere tutti gli atti necessari al passaggio dei lavoratori ex Pumex in RESAIS S.p.A. e di voler comunicare ai lavoratori, attraverso i Sindacati che li rappresentano, gli eventuali impedimenti che si sono venuti a creare, visto l’abbondante tempo trascorso.

Si comunica che, se non si avranno notizie favorevoli entro il prossimo mercoledì, gli stessi lavoratori si riservano di intraprendere azioni eclatanti, come già fatto in passato.

I Lavoratori ex Pumex

Il cordoglio dell’amministrazione Giorgianni per la scomparsa di Materia

 COMUNICATO STAMPA

Appresa la triste notizia della scomparsa di Roberto Materia, esprimiamo a titolo personale e come pubblici amministratori profondo cordoglio per la prematura perdita di un uomo di grande valore umano e di ammirabile spessore politico, spesosi in una lunga e appassionata attività per la sua comunità barcellonese ma che anche nel nostro territorio eoliano ha saputo ottenere vasta stima e sincero apprezzamento.

Giungano alla famiglia le nostre più sentite condoglianze.

                           L’Amministrazione Comunale

Milazzo-Eolie, controlli straordinari dei carabinieri: 4 persone denunciate e 21 sanzioni elevate per violazioni alla normativa anti-covid

COMUNICATO

Nel corso del fine settimana, in occasione della festività dei lavoratori, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno effettuato mirati controlli del territorio, sulla terraferma e nelle isole Eolie, con particolare attenzione alla normativa anti covid 19.

Durante l’attività di controllo, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà, dai militari della Sezione Radiomobile un 24enne, poiché, controllato alla guida del proprio motociclo, si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento per verificare lo stato di ebbrezza; dai militari della Stazione Carabinieri di Vulcano una 42enne, poiché, controllata alla guida della propria autovettura, si è rifiutata di sottoporsi all’accertamento per verificare l’uso di sostanze stupefacenti e dai militari della Stazione Carabinieri di Fondachello Valdina un 45enne per reiterata guida senza patente poiché veniva accertato non essere in possesso della patente di guida in quanto già revocata.

Inoltre, quattro persone, di età compresa tra i 18 e 47 anni, sono state segnalate alla Prefettura di Messina quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di modiche quantità di marijuana, detenute per uso personale, che sono state sequestrate.
Infine, nel corso dei servizi, cui sono state controllati complessivamente 524 veicoli, 229 persone e 25 esercizi commerciali, nonché quattro imbarcazioni dai Carabinieri della Motovedetta CC 814 “Monteleone”; sono state sanzionate 21 persone poiché inottemperanti alle disposizioni volte a limitare il contagio da Covid-19 ed elevato 25 sanzioni relative ad infrazioni al Codice della Strada, con l’applicazione di sei fermi amministrativi del veicolo, nonché quattro sequestri amministrativi per la successiva confisca per altrettanti veicoli che circolavano sprovvisti della copertura assicurativa obbligatoria.

Ricordando… Andrea Basile


Ricordiamo che le foto vengono pubblicate in modo casuale e a titolo gratuito dal direttore e non su richiesta dei lettori. Anniversari, ricordi, commemorazioni con foto a vostra scelta non sono a titolo gratuito

Eolie news 2021-05-03 06:59:00

E' stato amarrito un portachiavi, con una fascetta nera in plastica con la chiave/telecomando di un'auto, nero anch'esso, con attaccata una chiave rossa.

Contattare il 3395798235 (anche whatsapp)