Vulcano: Sotto l’azione della pioggia torrenziale cede un tratto della SP

Un tratto della strada provinciale Porto - Piano di Vulcano ha ceduto per circa 1 metro in larghezza e sedici metri in lunghezza. Insieme alla strada è andato giù anche il muretto che la delimitava.

Al cedimento, in una zona dove era già stata segnalata una situazione di potenziale pericolo, ha concorso la pioggia torrenziale, caduta sull'isola, che si è incuneata, erodendo il piede del muro su cui poggia l'arteria.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco, il dirigente del III settore del Comune di Lipari, Mirko Ficarra e l'ispettore capo della polizia municipale Franco Cataliotti.

Del cedimento è stata informata la Città metropolitana che predisporrà un sopralluogo per valutare anche gli interventi da porre in essere.

L'area interessata, poco sopra quella che è la caserma dei carabinieri di Vulcano, è stata transennata e una ordinanza contingibile ed urgente emessa dal sindaco Riccardo Gullo consente la circolazione su una sola carreggiata, a senso unico alternato.