Vulcano: Prorogata di altri cinque giorni l’ordinanza sindacale

Il sindaco di Lipari, Riccardo Gullo, ha prorogato oggi, per altri cinque giorni, quindi sino al 29 giugno, l'ordinanza in vigore su Vulcano che disciplina l'accesso e/o interdice alcune aree.

Ciò nelle more che, come espressamente richiesto dal primo cittadino al commissario Nello Musumeci, si "convochi urgentemente il Comitato per il coordinamento  delle misure per la tutela della salute e dell'incolumità pubblica, al fine di un confronto tra le parti per condividere i contenuti più utili e adeguati, da assumersi, con particolare riferimento alle aree soggette ad interdizioni e alle relative perimetrazioni". Ricordiamo che il sindaco punta sulla protezione attiva dei siti, demandata alle associazione di volontariato e tramite il coinvolgimento dei Corpi dello Stato, per addivenire ad una diversa delimitazione dell'area interdetta ed all'approntamento di immediate  misure emergenziali di mitigazione del rischio, andando così incontro alle richieste ed aspettative degli operatori turistici e dei cittadini di Vulcano. 

In tal senso Gullo avrebbe predisposto alcune proposte che dovranno, per l'appunto, essere esaminate e valutate  nella richiesta convocazione del Comitato, presieduto da Musumeci

L'ordinanza integrale è visibile all'Albo pretorio del Comune di Lipari