Seppure mai usata, non sarebbe più saggio porla al sicuro?

Riceviamo e pubblichiamo:
Caro Salvatore, 
amo le nostre spiagge, le amo soprattutto quando non sono troppo popolate ed è proprio in questo periodo che le frequento un po di più. Purtroppo quest'anno l'autunno non è stato mite e questo ha probabilmente causato qualche piccolo danno agli operatori turistici.Ho notato che i gestori dei lidi, con accuratezza, si sono affrettati a mettere al riparo sedie e ombrelloni, prima della tempesta. Sulla spiaggia deserta rimane solo la torretta di sorveglianza del bagnino. Perché aspettare che la prossima mareggiata la distrugga, non sarebbe più saggio, metterla al riparo?
Aurora Beninati