Saranno smantellati gli ex palloni Enel a Vulcano

Gli ex Palloni dell'Enel a Vulcano, dichiarati inagiibili nel 2015, saranno smantellati. Lo ha disposto con propria ordinanza contingibile ed urgente il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni. L'ordinanza, che arriva dopo il nulla osta ottenuto dalla Prefettura di Messina, affida alla ditta Metalrottami di Venetico l'incarico di procedere allo smontaggio e allo smaltimento delle strutture geodetiche site in località Porto. Le operazioni dovrebbero prendere il via lunedì. L'importo stanziato è di 10 mila, 180 euro piu' iva.
L'amministrazione Giorgianni ha previsto la riqualificazione della zona attraverso la realizzazione di un parco urbano
.