Sanità : Gullo in videoconferenza con il Ministero che si offre di facilitare incontro tra le 4 amministrazioni isolane e la Regione

COMUNICATO STAMPA

Si è appena conclusa una videoconferenza sollecitata dal Comune di Lipari con i vertici del Ministero della Salute – che ha visto la la partecipazione del Sindaco Riccardo Gullo, del Segretario Generale del Ministero della Salute (Dr Giovanni Leonardi), del Capo della Segreteria Tecnica del Ministro (Dr Antonio Gaudioso), della Direzione Generale della Programmazione Sanitaria (Dr Rocco Jr Flacco), di Domenico Siracusano, Segretario Provinciale di Articolo 1 a Messina, del Vicesindaco Saverio Merlino e dell’Assessore alle Politiche sociosanitarie Cristina Roccella. 

Il Sindaco ha relazionato i partecipanti su tutte le criticità dell’Ospedale di Lipari e dei servizi sanitari del territorio comunale, e su tutte le disfunzioni che determinano la negazione del diritto alla salute degli Eoliani, sottolineando la condizione di estremo disagio e preoccupazione della popolazione. 

I rappresentanti del Ministero hanno condiviso la necessità di garantire l’esigibilità del diritto alla salute da parte dei cittadini eoliani, e si sono offerti di facilitare per i primi di Settembre un incontro tra le Amministrazioni delle Isole Eolie e i vertici della Regione Siciliana cui compete la responsabilità di garantire la riorganizzazione dei servizi sanitari anche in base al recente Decreto Ministeriale n. 77, “Regolamento recante la definizione di modelli e standard per lo sviluppo dell’assistenza territoriale nel Servizio Sanitario Nazionale”. 

In preparazione dell’incontro, l’Amministrazione Gullo si è impegnata a redigere una relazione dettagliata sulla situazione dei servizi sanitari alle Eolie.

La data e il luogo dell’incontro verranno definite nei prossimi giorni.

 L’Amministrazione Comunale