S.M. Salina nasce Comitato spontaneo per diritto alla salute, pronto ad ulteriori forme di protesta

 


Egregio direttore

volevamo comunicarle che oggi abbiamo inviato la comunicazione che segue all’Asp Messina, all’Assessorato Regionale della Salute, al Sindaco di S. Marina Salina, alla Prefettura di Messina e al Comando dei Carabinieri di S. Marina Salina

OGGETTO: Costituzione del comitato Spontaneo per il diritto alla salute con l’obiettivo di ottenere urgentemente il ripristino del medico di base di S. Marina Salina e comunicazione di eventuali altre forme di protesta

Oggi, in data 21 gennaio 2022, una parte dei cittadini del Comune di S. Marina Salina (vedi nominativi con firme in allegato) abbiamo deciso di costituirci come comitato spontaneo per il diritto alla salute in quanto l’ambulatorio del medico di base è chiuso da giorno 1 gennaio 2022 per il pensionamento del dott. Platania.

Riteniamo grave ed inammissibile tale disservizio in una comunità già disagiata e fortemente provata dalla pandemia. La mancanza del medico di base ci priva infatti di un nostro diritto fondamentale mettendo a rischio la nostra stessa vita.

Pertanto, dato che le note inviate agli organi competenti dal Sindaco di S. Marina Salina (n. prot. 114 del 7 gennaio 2022, n. prot. 217 del 14 gennaio 2022) e gli ulteriori suoi solleciti ad oggi non hanno avuto risconto, tanto che la porta dell’ambulatorio continua a rimanere chiusa, vogliamo sollecitare un Vostro intervento a risoluzione urgente del problema.

Per questo motivo i cittadini che hanno già manifestato autonomamente oggi in modo pacifico davanti la porta del suddetto ambulatorio hanno deciso di costituirsi comitato spontaneo per il diritto alla salute e sono pronti ad avviare ulteriori forme di protesta fino all’arrivo del medico di base.

Fiduciosi e certi

Di un vostro immediato riscontro

S. Marina Salina 21gennaio 2022

Il comitato Spontaneo per il diritto alla salute

In rappresentanza

Valentina Miraglia

Marzia Beninati

Stefania Simaschi

Mariagiulia Romagnolo