“Rodolfo Taranto, persona schiva ma sempre educatissima”. Il ricordo della signora Claudia Natoli

Gentile Salvatore, 
se permetti, vorrei ricordare Rodolfo Taranto. 
Ho avuto modo di conoscerlo alla Caritas di Lipari, persona schiva ma sempre educatissima si metteva in un angolo, non chiedeva mai niente, aspettava la sua borsa senza mai lamentarsi. Quando mi incontrava per strada mi salutava sempre con un sorriso.
Sicuramente aveva un cuore nobile.
Claudia Natoli