Mobilia (UDC ) richiede sopralluogo all’ospedale di Lipari

COMUNICATO
Ho richiesto al direttore generale dell'Asp di Messina, all'assessore regionale salute ed al ministro della salute un immediato sopralluogo presso il Presidio Ospedaliero di Lipari per constatare il forte degrado esistente e la reale impossibilità di poter garantire buona assistenza agli abitanti dell'arcipelago eoliano ed ai turisti. Manca purtroppo ottimale organizzazione; mancano i dirigenti medici sufficienti ed il personale adibito. Solo presente personale amministrativo.
La struttura in atto non è in grado di poter ben funzionare. Si ritiene doveroso al di la degli interessi politici da difendere, attenzionare le problematiche esistenti presso il p. o. di Lipari nella doverosa necessità di garantire quanto meno la possibilità di intervento per emergenze urgenze che si presentano.
Non è certamente pensabile di affidare la salute dei residenti e dei turisti alla presenza non sempre possibile degli elicotteri. E' certamente prima necessaria la stabilizzazione dei pazienti che in atto date le carenze non si ritiene possibile attuare.
Non ricevendo alcuna collaborazione, l'Udc nella sua componente provinciale e regionale chiederà intervento doveroso ed improcrastinabile a S E il prefetto di Messina.
Giuseppe Mobilia (coordinatore UDC)