Lipari, dall’amministrazione via libera ai certificati anagrafici nelle tabaccherie

Via libera nel Comune di Lipari, non appena completato l’iter procedurale, al servizio di estrazione e stampa dei certificati anagrafici presso gli esercizi associati alla FIT (Federazione italiana tabaccai).

La giunta municipale, infatti, ha proceduto all’approvazione dello schema di convenzione, accogliendo la disponibilità evidenziata dalla FIT, finalizzata ad accedere ai servizi online dell’anagrafe comunale per rilasciare, presso i locali dei propri associati, senza carattere di esclusività, tali certificati. L’amministrazione Giorgianni ha accolto la proposta, così come evidenziato nell’atto deliberativo, in considerazione delle motivazioni di pubblica utilità e in quanto l’iniziativa rappresenta l’avvio della costituzione di una serie di sportelli sul territorio comunale in grado di agevolare il cittadino che necessita di certificazione anagrafica.

Oltre a ciò si affrancherà da una mole di lavoro consistente l’ufficio anagrafe comunale che, come tutti gli altri uffici dell’ente, è decisamente sottodimensionato come organico.

Il servizio, che partirà non appena si sarà verificata la funzionalità e validazione dell’applicativo del quale sarà gratuita disponibilità all’amministrazione, comporterà per l’utente il costo di 2 euro per ogni certificazione richiesta.