LE SCUOLE DELLE ISOLE EOLIE ALLA CONFERENZA REGIONALE SULL’ISTRUZIONE

L' Istituto Comprensivo ISOLE EOLIE ha avuto l'onore di rappresentare l'Arcipelago Eoliano e tutte le Scuole delle Isole Minori Italiane alla Conferenza Regionale sull'Istruzione che si è tenuta a Palermo nei giorni 22-23 novembre. L'Assessore all'Istruzione Regione Siciliana prof. Roberto Lagalla ha voluto la presenza della nostra scuola come Capofila della Rete SIMI (Scuole Isole Minori Italiane) per portare la voce delle realtà isolane ed il contributo delle nostre esperienze didattiche.
Dopo la solenne inaugurazione al Palazzo Reale alla presenza dell'Assessore, di Maria Falcone e del Ministro Messa, i lavori si sono svolti nell'Aula Magna dell'Università, suddivisi in diversi tavoli tematici a cui hanno partecipato personalità accademiche ed esperti scientifici.
La Conferenza è stata conclusa dall'intervento a distanza del Ministro Bianchi.
La Dirigente Mirella Fanti ha potuto illustrare il contributo delle nostre scuole alla sperimentazione didattica durante il talk coordinato dalla giornalista Natalia La Rosa, insieme ad altri Dirigenti scolastici, rappresentanti dell'INDIRE, della Consulta regionale, delle Agenzie tecnico-formative, delle Associazioni genitori e del Comune di Palermo.
La brillante discussione tra i partecipanti ha visto emergere lo sforzo della Scuola siciliana nel delineare un modello di formazione inclusivo, innovativo, aperto al territorio, proiettato in una dimensione europea e multiculturale.
In attesa della Legge Speciale allo studio della VII Commissione della Camera dei Deputati, le Isole si presentano - come indicato dal movimento delle Piccole Scuole - come paradigmi di complessità, creatività, flessibilità, modernità; laboratori di innovazione e progettazione; centri di servizi formativi e culturali alle comunità.