Il manifesto del 1° maggio affisso a Lipari. La replica

Riceviamo e pubblichiamo:

Vorrei dire a quella mente eccelsa che ha tappezzato Lipari di manifesti, perchè non prova lui con il suo fondoschiena ad avviare una attività produttiva importante, con tutti i limiti che il nostro territorio ci impone.

Nessuno è obbligato ad accettare condizioni che non sono convenienti.

Che si trovassero da campare, se sono capaci, come vogliono!

Nota firmata