Idrico, affidamento alla WBS Legal della gestione e recupero del credito . Fonti e Mollica chiedono convocazione straordinaria del consiglio comunale di Lipari

 Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale

e.p.c.  all’Assessore

Legale e Contenzioso – Servizi Idrici, Elettrici e Fognari - Lavori Pubblici ed Urbanistica

COMUNE DI LIPARI

 

I sottoscritti Consiglieri comunali, con la presente chiedono alla S.V. la convocazione urgente di un Consiglio Comunale straordinario, ai sensi dell’art. 2 e dell’art. 4 del Regolamento del Consiglio Comunale per la trattazione del seguente ordine del giorno: “Relazione del vice sindaco Gaetano Orto in merito all’affidamento alla WBS Legal s.r.l. per attività stragiudiziale e giudiziale di gestione e recupero del credito nel settore idrico”.

Con la determinazione n. 160, pubblicata sul sito internet del Comune Albo Pretorio on line in data 15 dicembre 2021 N. Cron. 2563, si affida l’attività stragiudiziale e giudiziale di gestione e recupero del credito nel settore idrico alla WBS Legal s.r.l. tra Avvocati con sede in viale Europa n. 58 is. 68, Messina, P.iva 1132188001, la quale a seguito di interpellanza si è dichiarata immediatamente disponibile alla fornitura di quanto richiesto. E, per le finalità suddette, si determina di impegnare la somma complessiva di 50.625,12 comprensivo di Cassa Previdenziale Avvocati e IVA prelevandola dai fondi allocati sul Cap. 1475 del Bilancio Corrente in corso di formazione.

In data 06 Dicembre 2021, la Società WBS Legal s.r.l. – S.T.A. invia all’Ufficio Idrico del Comune di Lipari attraverso posta elettronica certificata il preventivo per servizi legali per attività stragiudiziale e giudiziale di gestione e recupero del credito nel settore idrico. La Società WBS Legal s.r.l. – S.T.A.  formalizza pertanto con la suddetta comunicazione il preventivo di compensi e spese vive per attività che, così come esplicitato, segue gli incontri e le interlocuzioni intervenute per le vie brevi, nonché l’attività di analisi svolta presso gli Uffici comunali.

I sottoscritti Consiglieri comunali hanno dichiarato in diverse sedute di Consiglio Comunale di essere assolutamente contrari all’affidamento diretto per assistenza legale stragiudiziale e giudiziale di gestione e recupero del credito in assenza di un regolamento comunale.

Pur trattandosi di un affidamento diretto per lavori, servizi e forniture di importo inferiore a 150.000,00 euro, i sottoscritti Consiglieri reputano che sarebbe stato più opportuno avviare procedure di evidenza pubblica per raccogliere manifestazioni di interesse da parte di società esperte e con comprovata esperienza nel settore.

Quella del recupero crediti è un’attività molto delicata, che richiede l’impegno di personale qualificato, con specifiche competenze acquisite sia con l’esperienza che con mirata formazione.

Pertanto, si ritiene necessario ed urgente un confronto con l’assessore con delega ai servizi idrici nonché con i dirigenti e i funzionari che hanno seguito le procedure per l’affidamento diretto alla Società WBS Legal s.r.l. – S.T.A.  dei lavori di attività stragiudiziale e giudiziale di gestione e recupero del credito nel settore idrico per il Comune di Lipari.

04 Gennaio 2022

Consiglieri comunali

Gesuele Fonti

Eliana Mollica