Eolie. Collegamenti “in ripresa”. Persiste la neve e ghiaccio nelle zone alte. A Salina auto assicurata ad albero


Prosegue la lenta normalizzazione dei collegamenti marittimi da e per le Eolie. Dopo gli aliscafi si è mossa anche la nave "Lippi" che, dopo aver toccato Vulcano, è approdata a Lipari.
Proseguirà per Salina.
Da Lipari verso Milazzo ripartirà alle 15 e 45.
Le temperature si sono alzate di qualche grado, ogni tanto fa capolino un leggero solicello ma nelle zone alte delle isole (Quattopani e Pianoconte a Lipari, dove nella notte si è rimasti a quota zero e dintorni) persiste l'innevamento (foto in alto e a sx) ed il pericolo maggiore è costituito dal ghiaccio sulle strade.
I vigili del fuoco del distaccamento di Lipari sono dovuti intervenire per trainare auto in difficoltà.
Singolare la foto che ci invia da Salina la nostra collaboratrice Francesca Falconieri. Sarà un  metodo anti-slittamento o antifurto?. Ovvero: macchina legata ad un albero