Dramma a Messina. Ragazzina di 9 anni perde la vita in un incidente stradale. Viaggiava sulla Vespa con la mamma

Foto dalla Gazzetta del  sud
Erano su una Vespa, mamma e figlia, e viaggiavano lungo la via La Farina quando, poco dopo nel tratto di strada tra la sede dell'ATM e la chiesa di S. Pietro e Paolo, il due ruote si è scontrato violentemente con un mezzo di Messinambiente che percorreva la strada nella stessa direzione (nord). La bambina, Laura Lombardo di soli 9 anni, è finita sotto la ruota posteriore del camion dell'immondizia che era fuori servizio e stava viaggiando verso il deposito. La madre, invece, è rovinata sull'asfalto, evitando comunque di terminare sotto il mezzo
Urla, panico, strazio. Tanti i cittadini che hanno assistito, sconvolti, alla scena. Le chiamate alle Sale Operative di Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e 118 sono state infinite. Sul posto si sono fiondati tutti.
Le ambulanze hanno subito soccorso mamma e figlia, trasportandole d'urgenza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Policlinico.
La bambina non ce l'ha fatta, troppo violento l'impatto. Era già senza sensi quando i pompieri l'hanno sollevata da sotto la ruota del camion, il casco frantumato a terra, ed è deceduta lungo il tragitto verso l'ospedale. La donna, invece, ha riportato gravi ferite ma è fuori pericolo di vita.
Gli agenti della sezione Infortunistica hanno già ascoltato i presenti, e lo stesso conducente del mezzo, un messinese di 57 anni. Secondo una prima ricostruzione, è probabile che la donna che guidava il motorino abbia tentato un sorpasso a destra del camion, urtandolo.
La famiglia della povera bimba, che avrebbe compiuto 10 anni tra quattro giorni, risiede a Camaro