Di bruttezza in bruttezza. Pubblicità elettorale: dai pannelli di Canneto al muraglione di Vulcano porto

“Adesso armiamoci di colla per i manifesti !! Sulla pietra attaccano bene !! P.S. la luna di miele continua". 
E' il commento sarcastico di Massimo D’Auria su facebook. 
Ma davvero si può concepire/sopportare un tale obbrobrio, dopo i pannelli "oscura mare" di Canneto?