Crocetta ha trasmesso legge di stabilità all’Ars

Il governatore Rosario Crocetta ha trasmesso la legge di stabilità regionale alla presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.
La legge è composta da 17 articoli: nell’allegato 1 – tabella A e B – i fondi per il finanziamento delle leggi di spesa con un taglio complessivo di 75 milioni di euro e la tabella per le spese correnti degli assessorati.
Nel testo della legge sono comprese le norme per i precari, i Comuni, i consorzi di bonifica, i lavoratori Asu, la liquidazione degli enti, la dismissione degli immobili degli ex consorzi.
Il testo presenta inoltre un articolo specifico attraverso il quale, entro i primi 6 mesi dell’anno venturo, la Regione punta a trasferire in proprietà immobili per un valore di 59 milioni di euro a un fondo immobiliare che sarà completamente acquisito entro il 28 febbraio dal Fondo pensioni dei dipendenti regionali.