Bambini al freddo da una settimana nella scuola di Canneto. Manca il gasolio che non arriva nonostante le richieste. Non scherziamo con la salute dei bambini!

Si possono lasciare i bambini della scuola di Canneto al freddo? Ebbene si, se è vero come è vero che i bambini di questa scuola, da circa una settimana, patiscono il freddo, in quanto i riscaldamenti non sono più attivi per mancanza di gasolio.
Da fonti certe sappiamo che la scuola ha fatto esplicita richiesta al Comune per il rifornimento ma, a distanza di una settimana, nulla è cambiato, il rifornimento non è arrivato e i bambini continuano a svolgere le lezioni nelle aule "congelate".
I genitori auspicano che si proceda al rifornimento, e quindi alla riattivazione dei riscaldamenti, nel più breve tempo possibile, anche, e soprattutto, alla luce delle previsioni meteo che annunciano gelide temperature.
Non sappiamo cosa impedisce il rifornimento e non ci interessa saperlo. L'unica cosa che ci interessa è che i bimbi tornino ad usufruire di un servizio indispensabile.