Annarita Gugliotta sindaco: Il programma elettorale in pillole. Messaggio autogestito a pagamento (Come da codice di autoregolamentazione per le amministrative)


 ANNARITA GUGLIOTTA SINDACO

Lista Civica

Il nostro programma non definitivo in quanto ancora siamo aperti al confronto per eventuali limature.

SANITÀ’ - POLITICHE SOCIALI- TUTELA DELLE MINORANZE

  • Azione concreta ed efficace affinché la condizione di “zona disagiata” sia espressione di un effettivo riconoscimento del diritto alla salute per tutti gli Eoliani
  • Sollecitazione e richiesta di accelerazione dell’iter di approvazione della Legge Speciale sulle Isole Minori
  • Stabilizzazione del Pronto Soccorso Pediatrico nel presidio di Lipari
  • Copertura effettiva della dotazione di personale, di professionalità e delle attrezzature
  • Creazione di una foresteria per i soggiorni del personale sanitario
  • Implementazione Telemedicina, con il ripristino dei macchinari previsti ed invio in loco di specialisti
  • Assistenza riabilitativa stabile e continuativa adeguata alle esigenze territoriali presso il centro di riabilitazione di Canneto
  • Ripristino servizio di trasporto disabili ed anziani
  • Abbattimento delle barriere architettoniche in strade, aree ed edifici comunali
  • Piano di edilizia popolare per fronteggiare le necessità di numerose famiglie afflitte dalla crisi abitativa.
  • Parchi giochi inclusivi
  • Destinazione dei beni immobili confiscati alla mafia collocati sul territorio comunale a fini sociali e per creare nuovi spazi abitativi per le famiglie
  • Recupero fondi specifici destinati ai bisogni delle indigenti e agli affari sociali, favorendo lo sviluppo di reti di auto mutuo aiuto.
  • Manutenzione centro anziani Lipari
  • Creazione di una Casa di riposo per anziani mediante recupero di immobili comunali
  • Creazione “Casa dello studente” per gli studenti delle scuole di istruzione primaria e secondaria costretti a soggiornare sull’isola di Lipari per assolvere agli obblighi di istruzione
  • Misure a sostegno dell’imprenditoria giovanile e femminile
  • Prevenzione del randagismo e realizzazione di un adeguato luogo di ricovero per cani
  • Verifica ed eventuale programmazione di interventi strutturali sugli edifici scolastici di ogni ordine e grado, in ogni isola del comprensorio eoliano
  • Rilanciare un programma di interventi mirati ai servizi educativi per l’infanzia (nido, sezioni primavera, servizi integrativi)

VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO, DELLE RISORSE E DEI BENI COMUNALI

·         Censimento patrimonio comunale al fine di valorizzarlo, migliorarlo e metterlo a reddito

·         Individuazione interventi mirati di miglioramento degli immobili esistenti di proprietà del comune, al fine di renderli funzionali alla loro destinazione con gestioni in house o mediante affidamento ad associazioni locali

·         Rendere efficienti sul piano energetico i pubblici uffici, garantendo risparmi sui consumi, e quindi sgravio di costi per il cittadino.

·         Rendere agibili le opere pubbliche presenti nel territorio ed utilizzati a fini aggregativi e sociali (palazzetti, impianti sportivi, sale congressi)

·         Valorizzazione delle Terme di San Calogero valutando una gestione in house delle stesse o affidamento mediante procedura ad evidenza pubblica

·         Realizzazione, in sinergia con la Regione, di un museo e parco della Pomice e riqualificazione delle aree di Porticello ed Acquacalda

·         Interventi utili alla fruizione della Riserva Naturale Orientata di Stromboli e degli scavi archeologici di San Vincenzo

·         Valorizzazione del Villaggio preistorico di Capo Milazzese nell’isola di Panarea

·         Promozione di un tavolo tecnico tra Istituzioni, mondo scientifico e guide Vulcanologiche per le attività di escursione sul cratere di Stromboli

·         Destinazione di adeguate risorse provenienti dalla tassa di sbarco alla promozione turistica e del territorio, con equa ripartizione per isole

DECORO URBANO E IGIENE CITTADINA

  • Decoro, cura degli spazi urbani, manutenzione di strade e di marciapiedi
  • Manutenzione parchi giochi e riapertura mediante convenzioni con associazioni locali e creazione palestre all’aperto
  • Installazione di servizi igienici pubblici in tutte le Isole
  • Realizzazione di un Piano del Commercio compatibile con le opportunità di sviluppo del territorio
  • Predisposizione di un Piano del Colore e del Decoro Urbano aggiornato
  • Incremento numero di cestini porta rifiuti in tutte le Isole
  • Pulizia sistematica e regolare dei cimiteri
  • Applicazione di correttivi all’attuale sistema di raccolta differenziata, con la previsione di centri rionali di raccolta per l’Isola di Lipari, valutazioni circa il centro stoccaggio di Stromboli e per la zona di conferimento di Ginostra
  • Rimodulazione del calendario e degli orari di conferimento in particolare per le attività commerciali
  • Intensa attività di vigilanza sul rispetto delle prescrizioni contrattuali in ordine all’esecuzione ottimale delle prestazioni da appalto previste

TURISMO - CULTURA- SPORT E SPETTACOLO- GRANDI EVENTI

  • Predisposizione ed attivazione di punti informativi turistici in zone strategiche delle Isole, volti ad informare circa i servizi turistici disponibili; le possibilità ricettive e di ospitalità; le iniziative culturali, sportive e ricreative e di tempo libero; le attrattive locali; il sistema di mobilità ed ogni altra notizia utile al visitatore
  • Redazione e diffusione di un calendario annuale nel quale vengano inseriti manifestazioni, eventi, feste religiose/folkloristiche e tutte le iniziative promosse all’interno del territorio, adeguatamente pubblicizzati
  • Partecipazione ad attività di promozione turistica (fiere, convegni e congressi)
  • Rivitalizzazione del centro storico, delle piazze e delle diverse realtà del territorio con organizzazione di attività, eventi ad hoc
  • Implementazione dell’escursionismo mediante la valorizzazione dei sentieri presenti nelle isole. Difatti, l’Arcipelago Eoliano gode di una fitta rete di sentieri che si estende complessivamente per ben 250 chilometri
  • Progettazione di un percorso sentieristico adeguatamente pubblicizzato attraverso la Mappa dei sentieri
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria dei sentieri e la predisposizione di un’idonea segnaletica; diffusione di forme di turismo sostenibile, a basso impatto ambientale
  • Instaurare una concreta sinergia con tutte le associazioni sportive presenti sul territorio per promuovere manifestazioni ed eventi, nazionali e internazionali
  • Manutenzione e miglioramento delle strutture sportive esistenti
  • Avvio di una politica di collaborazione e di apertura con le società sportive insistenti sul territorio ai fini di una gestione virtuosa e condivisa delle strutture sportive esistenti e la realizzazione di nuove strutture sportive al coperto;
  • Creazione di piccoli centri sportivi e sociali per ognuna delle Isole
  • Ristrutturazione dello stadio “Franchino Monteleone”
  • Adeguamento del campo sportivo di Stromboli anche per altre attività sportive
  • Realizzazione di un campetto di calcio nell’Isola di Filicudi
  • Candidatura dei quattro Comuni Eoliani (quello di Lipari in partnership con i tre Comuni di dell’isola dei Salina, Malfa, Leni e S. Marina), come Capitale europea della Gioventù per il primo bando utile
  • Valorizzazione del Carnevale eoliano e di tutti quegli eventi organizzati da Associazioni locali.

TUTELA DEL TERRITORIO, PORTUALITA’ E DIFESA COSTIERA

  • Ripascimento e messa in sicurezza della spiaggetta di Porto delle Genti, meglio nota come Portinente , spiaggia che dal 2016 è entrata a far parte del patrimonio dei beni immobili della regione Sicilia e delle Sabbie Nere di Vulcano
  • Periodica manutenzione, adeguamento e ove necessitasse realizzazione della condotta idrica al fine di rendere pienamente funzionale il sistema di approvvigionamento
  • Predisposizione di specifici interventi a protezione dei centri abitati costieri e la preposizione di adeguate barriere costiere (a scarso impatto ambientale) in particolare, a tutela di: Acquacalda, Alicudi, Canneto, Filicudi Porto, Portinenti e Stromboli
  • Potenziamento dello scalo di Scari, Isola di Stromboli, per renderlo pienamente operativo e funzionale
  • Messa in sicurezza dei costoni del villaggio di Ginostra e potenziamento della centrale elettrica
  • Completamento della messa in sicurezza dello scalo di protezione civile di Ginostra
  • Realizzazione di nuovi “scali portuali alternativi” nelle isole di Filicudi, Vulcano e Lipari
  • Dragaggio periodico dei fondali in prossimità dei porti
  • Redazione di un Piano Regolatore dei Porti, al fine di ridisegnare l’assetto complessivo della portualità, in sincronia con il piano urbanistico locale
  • Messa in sicurezza pontile di Alicudi
  • Redazione Piano Utilizzo del Demanio Marittimo
  • Interventi diretti ed immediati a prevenire e ridurre i rischi del dissesto idrogeologico, pulizia torrenti, messa in sicurezza costoni
  • Piano di protezione civile aggiornato e realizzazione piano di evacuazione per ogni Isola

TRASPORTI

  • Favorire l’accesso alle strutture a tutte le persone che hanno difficoltà motorie, eliminando ogni tipo di barriera architettonica ancora esistente
  • Messa in sicurezza delle banchine
  • Creazione strutture di riparo ed attesa in ogni Isola
  • Prevedere un accordo tra il Comune e le società di navigazione per l’emissione di un “biglietto unico eolie” che consenta di circolare liberamente nell’ambito di tutte le Isole
  • Prevedere una convenzione con le società di navigazione, la Regione e il Ministero per il trasporto di piccoli colli sfusi sui mezzi veloci
  • Porre in essere un serio coordinamento tra mezzi marittimi e mezzi di terra
  • I mezzi impiegati dovranno essere idonei a circolare in sicurezza per garantire una navigazione adeguata e dovranno essere muniti di appositi contenitori/celle, idonei a trasportare in modo sicuro e confortevole farmaci e/o prodotti alimentari facilmente avariabili
  • Stipula di una apposita convenzione anche con il Comune di Milazzo, per garantire: la razionalizzazione delle coincidenze, di partenza e di arrivo, tra mezzi terrestri e mezzi marittimi; sosta agevolata nelle strisce blu e/o nei garage convenzionati adiacenti al Porto di Milazzo a favore dei pendolari

AMBIENTE ED ECONOMIA SOSTENIBILE

  • Ottimizzazione dell’uso dei fondi provenienti dal PNRR e dell’opportunità di finanziamento per i PAESC

    Creazione di comunità energetiche per la produzione, condivisione e autoconsumo di energia da fonti rinnovabili
  • Promozione mobilità sostenibile in tutte le Isole, mediante l’utilizzo di mezzi e veicoli a basso impatto ambientale
  • Riqualificazione energetica degli edifici esistenti
  • Progetti di riciclo delle acque piovane
  • Utilizzo fonti di energia rinnovabile, attraverso investimenti e semplificazione delle procedure di autorizzazioni per le rinnovabili

PESCA ED AGRICOLTURA

  • Realizzazione di uno scalo di rimessaggio barche
  • Implementazione e valorizzazione del miglio zero
  • Messa in sicurezza dei luoghi di ricovero e di sbarco in particolare Porto di Pignataro
  • Sfruttamento dei progetti e dei fondi europei inerenti il settore della pesca
  • Gestione, sfruttamento e valorizzazione dei terreni agricoli comunali incentivando culture tipiche mediante utilizzo di fondi europei destinati a tale attività
  • Valorizzazione e promozione dei prodotti locali e del marketing territoriale, mediante eventi eno-gastronomici e culturali.
  • Sostegno alla formazione di piccole cooperative anche a conduzione giovanile
  • Sostegno e promozione ai bandi per chi intende avviare nuove attività artigiane, agricole o commerciali
  • Realizzazione di orti comunali attraverso il recupero di aree abbandonate da rendere fertili e produttive attraverso il coinvolgimento di competenze ed esperienze locali.
  • Realizzazione di un giardino botanico

SICUREZZA STRADALE E VIABILITA’

  • Adozione di un “Piano urbano di mobilità sostenibile” sia nell’ambito di Lipari che nei percorsi inter-isola;
  • Messa in sicurezza, manutenzione ordinaria e straordinaria di tutta la rete stradale dell’Isola di Lipari, Vulcano e Filicudi.
  • Progetto di riqualificazione urbana del centro storico e delle vie principali a fini commerciali, turistici e di maggiore vivibilità delle Isole
  • Razionalizzazione degli spazi adibiti a parcheggio pubblico gratuito, la previsione di zone a tariffa oraria, nonché la definizione di un’area pedonale ove opportuno
  • Potenziare il trasporto pubblico giornaliero su gomma, con l’introduzione di ulteriori corse, e incentivare l’utilizzo di risorse per il rinnovo dei mezzi a bassa emissione
  • Rendere operativi i cosiddetti parcheggi rosa per le donne in stato di gravidanza e mamme
  • Provvedere al miglioramento e alla integrazione della segnaletica orizzontale e verticale
  • Realizzazione di aree di parcheggio, di piccole dimensioni, strategicamente diffuse, necessarie a decongestionare quelle aree che sono pesantemente condizionate dalla carenza di posti auto (come Canneto e Lipari centro)

FINANZE - FUNZIONAMENTO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - DIGITALIZZAZIONE

  • Fatturazione trimestrale delle tariffe idriche
  • Piano di recupero dell’evaso con sistemi di rateizzazione
  • Sistema di progettualità su fondi europei, finanziamenti regionali e trasferimenti statali;
  • Istituzione di un’equipe di esperti di progettazione, che sappia mettere a frutto la partecipazione ai numerosissimi bandi regionali nazionali, europei.
  • Creazione di uno sportello consulenza bandi per facilitarne l’accesso ai privati, alle imprese e alle nuove imprenditorialità.
  • Previsione misure di calmieramento per quanto riguarda le tariffe per l’occupazione del suolo pubblico
  • Programma di messa a reddito degli immobili pubblici comunali, che sia ispirato ad una logica pienamente concorrenziale.
  • Indizione di concorsi pubblici necessari ad assicurare le figure professionali indispensabili al funzionamento della macchina amministrativa
  • Consigli Comunali su ogni Isola, almeno due volte l’anno e tutte le volte in cui dovesse ritenersi necessario
  • Istituzione di una Commissione Speciale Isole Minori
  • Previsione di un funzionario comunale e un vigile periodicamente nelle Isole più lontane.
  • Informatizzazione ed incremento dei sistemi e delle reti telematiche che garantiscano servizi quanto più efficienti nei vari settori amministrativi
  • Trasparenza amministrativa, tramite il potenziamento della rete civica informatica e la garanzia dell’accesso agli atti della P.A. in modo celere ed economico
  • Creazione di canale diretto e costante con la Pubblica Amministrazione e segnalare in tempo reale disservizi e disagi
  • Estensione graduale della rete “Wi-Fi free” sul territorio comunale
  • Promozione ed implementazione di urbanistica telematica ed anagrafe telematica