27 Gennaio: Giornata della memoria…per non dimenticare e riflettere

Oggi 27 gennaio si celebra in tutto il mondo la Giornata della Memoria in commemorazione delle vittime del nazi-fascismo. Uomini e donne, ebrei e rom, omosessuali e oppositori politici: una fila infinita di fantasmi dallo sguardo scavato e dalla sagoma scheletrica che segna lo spartiacque della storia europea perché – ci è stato ripetuto – dopo Auschwitz il mondo non sarà più lo stesso.
Pubblichiamo queste poche righe e questa foto per invitare tutti a riflettere in un momento in cui l'odio, la "guerra" tra religioni e l'estremismo tornano, purtroppo, a percorrere le nostre vite.