Vulcano, nuovo bollettino dell’INGV

Alla luce dei dati di monitoraggio si evidenzia:

1) Temperatura delle fumarole crateriche: Le temperature fumaroliche sul bordo ed all'interno del cratere sono mediamente stabili o in lieve diminuzione
2) Flusso di CO2 in area craterica: Il flusso di CO2 in area craterica rimane su valori elevati
3) Flusso SO2 in area craterica: Flusso di SO2 su un livello alto ed in lieve diminuzione
4) Geochimica dei gas fumarolici: Non ci sono aggiornamenti disponibili.
5) Flusso di CO2 alla base del cono di La Fossa e nell’area di Vulcano Porto: I flussi di CO2 alla base del cratere rimangono su valori medio-alti
6) Geochimica degli acquiferi termali: I parametri chimico-fisici nei pozzi Camping Sicilia e Bambara rimangono stabili
7) Sismicità locale: Debole incremento nella frequenza di accadimento degli eventi di più bassa frequenza (VLP).
8) Sismicità regionale: Nessun terremoto con Ml>=1.0 è stato localizzato nell’area dell’isola di Vulcano.
9) Deformazioni - GNSS: la rete di monitoraggio GNSS non mostra sostanziali variazioni
10) Deformazioni - Clinometria: La rete clinometrica non mostra variazioni significative.
11) Altre osservazioni: Segnale gravimetrico: Le stazioni gravimetriche in continuo non hanno registrato variazioni significative durante il periodo considerato.

I risultati del monitoraggio GB-RAR riferiti al periodo 14 Dicembre 2021 - 17 Gennaio 2022,
mostrano una generale stabilità dell’area, con deformazioni lungo la LOS inferiori ad 1 mm. GNSS mobile:
Le stazioni GNSS mobili non mostrano variazioni significative durante il periodo considerato.

Tar annulla concorso bandito dal Comune di Leni

Il Tar Catania ha accolto il ricorso proposto dall’avvocato Santi Delia, fondatore di Bonetti & Delia studio legale, e annullato il concorso bandito dal Comune di Leni che si era proposto di reclutare funzionari.
«Nonostante il bando avesse disposto che la prima prova scritta doveva consistere nella redazione di un elaborato o somministrazione di domande aperte sulle materie d’esame - si legge nella nota dello studio legale - la Commissione decideva di somministrare ai candidati un quiz a risposta chiusa/multipla. Dunque, solo in sede d’esame i candidati scoprivano che la prova che si trovavano a svolgere era ben diversa rispetto a quella per la quale si erano preparati».
Il Tar ha dato ragione al legale messinese e ha annullato l’intero concorso, ponendo attenzione sulla netta diversità tra le due categorie di prova anche in ordine alla preparazione che esse richiedono ai candidati.

Eolie ed eoliani. Foto e filmati dall’800 ai primi del 2000: Gita scolastica a S.Calogero (anno 1956)

Chi l'ha inviata alla nostra redazione ricorda solo questi nomi e/o cognomi: Anna Speranza, Maria Luisa Bernardi, Rita Camporeale, Fausta Di Franco, Maria Martelli, Anna Ferlazzo, Concettina Piemonte, Aurelia Costa, Nini Carnevale, Lo Rizio, Prof. Cincotta.
Chi si riconosce? Conoscete qualcuno?Sarebbe bello poter risalire al nome di tutti.
Chi è in grado di aiutarci può mandare una mail con i nomi che mancano (anche di qualcuno/a) alla mail ssarpi59.ss@gmail.com

Costituita la sezione eoliana di Italia Nostra

Caro Direttore,

ho il piacere di comunicarle che in data 15.01.2022 ho partecipato al Consiglio Regionale di Italia Nostra. Tra i tanti argomenti posti all’ordine del giorno, vi era anche l’approvazione della nuova Sezione ISOLE EOLIE. 

Il Consiglio all’unanimità ha approvato la costituzione della nostra sezione nonché quella di Castelvetrano.

L’accoglienza dei colleghi rappresentanti le diverse sezioni siciliane è stata calorosa; è stato riconosciuto il valore delle nostre Isole e del patrimonio naturalistico, storico e culturale che le stesse rappresentano nel mondo.

Nel corso del Consiglio ho illustrato le attività che sono state avviate in questo breve periodo e quelle che è nostra intenzione intraprendere nel prossimo triennio 2022-2024.

Tra queste è nostra intenzione ricordare la cara Aimée Pierrette Carmoz, la nostra splendida nonnina di Stromboli (l’isola “niura” – come la chiamava lei).

Confermo la piena disponibilità di Italia Nostra a tutti gli Enti pubblici che amministrano il nostro arcipelago e collaborazione a tutte le associazioni presenti sul territorio.

Angelo Sidoti