Asu, Scavone: «La V commissione approva proroga al 2023». Ex Pumex, norma prevede pagamento mensilità arretrate

 Primo passo all'Ars per garantire la prosecuzione delle attività dei 4.571 lavoratori Asu. La proroga fino al 31 dicembre 2023, inserita nel disegno di legge sulla variazione al bilancio della Regione per il triennio 2021-2023, è stata approvata dalla commissione Lavoro dell'Ars.

Ne dà notizia l'assessore regionale al Lavoro, Antonio Scavone, che sta seguendo con attenzione, per il governo Musumeci, la vicenda degli Asu ed è impegnato a raggiungere l'obiettivo della stabilizzazione di questo bacino di lavoratori, impiegati da oltre vent'anni negli enti locali siciliani. Una stabilizzazione che è prevista da una specifica norma regionale, l'articolo 36 della legge regionale 9 del 2021, poi impugnata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri.

Dopo il via libera della quinta commissione, il dirigente generale del dipartimento Lavoro, Gaetano Sciacca, ha relazionato in commissione Bilancio, che dovrà pronunciarsi sulla copertura finanziaria. La proroga prevede lo stanziamento di 54 milioni di euro per ciascuno degli esercizi finanziari 2022 e 2023.

«Siamo impegnati nel salvaguardare questa platea di lavoratori – sottolinea l'assessore Scavone – che, oltre al sussidio, entro Natale riceveranno anche il bonus di mille euro previsto per l'emergenza Covid. Abbiamo registrato finalmente un’apertura del ministro del Lavoro, Andrea Orlando, con la disponibilità a istituire un tavolo tecnico Governo-Regione, da avviare subito dopo le festività, per risolvere la questione degli Asu. Inoltre, la norma approvata in commissione Lavoro prevede di pagare le residue mensilità arretrate ai lavoratori della ex Pumex».

Nasce alle Eolie il Circolo di Fratelli d’Italia “Franco Servello”. Presidente Gianluca Giuffrè

COMUNICATO
Fratelli d’Italia, già presente alle Isole Eolie con numerosi iscritti e simpatizzanti, continua a crescere e si struttura con l’apertura di un circolo territoriale, con sede nell’isola di Lipari, dedicato al compianto Senatore Franco Servello, che fu sempre vicino alle comunità locali pur appartenendo ad un collegio elettorale del Nord-Italia. 
Una rappresentanza fortemente motivata, quella eoliana, accolta con entusiasmo e fiducia dai commissari provinciali On. Elvira Amata e On. Ella Bucalo e dal commissario regionale On. Salvo Pogliese, che ringraziamo. Presidente del circolo è stato nominato il già consigliere comunale di Lipari, Gianluca Giuffrè. 
“Una stagione di grandi impegni ci attende - ha affermato il neo presidente del circolo eoliano - per risollevare le nostre isole dall’immobilismo in cui versano, da troppo tempo ormai. La politica delle chiacchiere deve lasciare il posto alla politica del fare e della trasparenza e noi siamo pronti, come sempre, a metterci la faccia con idee e progetti per le nostre amate isole.”
A Gennaio 2022, dopo le festività, si terrà un’assemblea del circolo, aperta a tutti gli iscritti, per fare il punto e affrontare le varie tematiche. 
Lipari, 18/12/2021 
Fratelli d’Italia Circolo Territoriale Isole Eolie-Franco Servello 
Il Presidente 
Gianluca Giuffrè 3388388725