Andrea Licciardo : “Guerre personali” (video)

«Ho immaginato un ipotetico “lui” che percorre questa corsa in auto senza sosta né meta e facendo passare davanti a sé, durante questa corsa, tutte le immagini legate alla storia d’amore vissuta - spiega l’artista a proposito del brano e della sua genesi – Con questo brano mi metto in gioco entrando in un muovo mood musicale, mettendo in prima linea il testo e utilizzando delle metafore piuttosto forti proprio per trasmettere il senso di una vera e propria guerra interiore, quella che ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha esperito e combattuto dentro di sé». 
Il videoclip ufficiale di “Guerre Personali” è stato girato interamente nella città di Catania e la sequenza di immagini, che inizia proprio all’interno di un’auto, vuole rappresentare metaforicamente questo lungo viaggio tra i ricordi del passato di cui parla il brano. 
Nel video sono presenti gli attori Gaetano Casella e Giulia Granata. 
Il video è stato realizzato da Francesco Campo

Prosegue l’attiva effusiva sullo Stromboli. Fronte lavico si ferma a metà costa

Foto satellitare dello Stromboli
fonte: Totem trekking Stromboli
 COMUNICATO STROMBOLI 

 L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che continua ad essere attivo il trabocco lavico alimentato dall'area craterica Nord, il cui fronte rimane confinato nella parte intermedia della Sciara del Fuoco. 

Dal fronte, continua a distaccarsi materiale caldo, che rotolando lungo il pendio della Sciara del Fuoco, raggiunge occasionalmente la linea di costa. 

Persiste l'ordinaria attività stromboliana da entrambe le aree crateriche Nord e Centro-Sud, spesso con esplosioni simultanee a più bocche. 

Nel periodo trascorso dal precedente comunicato il tremore vulcanico si è mantenuto su livelli medi. Occasionalmente, in concomitanza di esplosioni lievemente più energetiche, si è portato su valori medio - alti. 

Dal punto di vista deformativo non si rilevano variazioni significative dai segnali delle reti GPS e tilt.

Vulcano, Arpa Sicilia dà il via al monitoraggio della qualità dell’aria

Ha preso il via a Vulcano, con l'arrivo di un laboratorio mobile e di tre tecnici,  la programmata azione di monitoraggio della qualità dell'aria a Vulcano, in particolare nella "zona rossa" del porto. 
E' stata avviata da Arpa Sicilia, in collaborazione con SNPA, ISPRA e Arpa Umbria.  
Il laboratorio mobile, dotato di sofisticate apparecchiature per rilevare la quantità delle emissioni gassose, è stato posizionato, in prima battuta, nei pressi del porto, nell'area ex palloni Enel. E' previsto il suo spostamento, in altri siti dell'isola, ogni sette/dieci giorni. 

Al via il 3 dicembre la nuova edizione del Cineforum invernale del Magazzino di Mutuo Soccorso – Eolie


COMUNICATO

Ritorna il cineforum promosso dal “Magazzino di Mutuo Soccorso – Eolie”, consolidando - anche per il sesto anno - il suo appuntamento con l’inverno isolano. Quest’anno, purtroppo, siamo costretti ad abbandonare la sagrestia della Chiesetta del Purgatorio a Marina Corta, per spostarci nell’ormai rodata e bellissima sala della Chiesa di S. Caterina al Castello ospito del Museo Archeologico Luigi Bernabò Brea.

Sette pellicole per parlare di donne “libere, disobbedienti e innamorate”, per riscoprirle e immaginarle in un’aspirazione ed un matriarcato ideale che non si ponga in conflitto con il non ancora esautorato “potere” maschile ma restituisca alle donne la giusta dimensione nello spazio politico-sociale.

Ed ecco, che la “Diva del nudo” è anche un’inventrice di sistemi informatici wireless e la regina d’Inghilterra, Anna Stuart è sottomessa alle sue “favorite” per contendersi il potere del regno. Donne che si muovono nella stessa direzione, come Cecilia Mangini prima donna documentarista italiana del dopoguerra, che hanno voluto il mondo e ce l’hanno fatto vedere a scatti, raccontando la condizione femminile dal Meridione in su.

Tutte queste “sacerdotesse” e altre saranno le protagoniste allo schermo del cineforum che si terrà - ogni venerdì e martedì dal 3 al 23 dicembre - alle ore 21.00 con ingresso libero consentito solo con mascherina e Green Pass.

Grazie ai fondi destinati alla promozione della democrazia partecipata nel nostro Comune, è stato possibile inserire il consueto evento insieme a tanti altri laboratori, coinvolgendo tutto il mondo associazionistico attivo del territorio eoliano dando vita al progetto “Nessun’isola è un’isola”.

Vi aspettiamo!