Da lunedì riprende la rubrica “Ricordando”


 Da lunedì riprende, sul blog e sui gruppi di Eolienews, la rubrica "Ricordando" dedicata ai defunti. Ribadiamo che le foto, tratte dal nostro archivio, vengono pubblicate in modo del tutto casuale e a titolo gratuito dal direttore e non su richiesta dei lettori.

Anniversari, ricordi, commemorazioni con foto e data a vostra scelta sono a pagamento. Questa comunicazione per evitare dinieghi e/o malintesi.

Isole di Sicilia al World Travel Market di Londra

Le isole di Sicilia sono tornate a partecipare ad una fiera internazionale all’estero, dopo il lungo stop dovuto alla pandemia e lo hanno fatto scegliendo una delle principali fiere turistiche a livello mondiale: il World Travel Market di Londra 
 I segnali registrati al WTM sono di ottimismo ma, nel contempo, di grande incertezza rispetto ai tempi della ripresa e sul come risulterà mutata l’industria turistica nel post pandemia, soprattutto, rispetto al turismo internazionale. 
“In quest’ottica - dichiara Christian Del Bono, presidente di Islands of Sicily, la DMO delle isole minori della Sicilia - abbiamo ritenuto importante, con la presenza al WTM, contribuire a dare un segnale positivo e di grande volontà, di recuperare gli imprescindibili flussi turistici provenienti dall’estero che, in tempi pre pandemici, incidevano per circa il 50% sulle presenze turistiche della nostra regione e di molte delle sue isole minori”. 

Per i 4 Comuni eoliani in arrivo dalla Regione circa 1.280.000 euro complessivi

Al via il pagamento dei fondi della terza trimestralità ai Comuni siciliani. Si tratta di circa 59 milioni di euro dei trasferimenti regionali per l’anno 2021 a valere sul Bilancio regionale. Sono stati pubblicati, infatti, i decreti dell'assessorato regionale per le Autonomie locali e la funzione pubblica, con cui si autorizzano l'assegnazione e l'erogazione delle risorse finanziarie ai Comuni.

Nello specifico, si tratta di 58.983.534,79 euro di trasferimenti ordinari relativi alla terza trimestralità 2021, che andranno nelle casse dei 390 Comuni siciliani, di cui 25.493.297,65 euro ai Comuni con oltre 5 mila abitanti e 33.490.237,14 ai restanti Comuni.

«Il governo Musumeci è al fianco dei Comuni siciliani - ha detto l'assessore regionale alle Autonomie locali, Marco Zambuto - Abbiamo fortemente e volutamente accelerato il processo di trasferimento delle risorse, in modo da assicurare i trasferimenti necessari alle amministrazioni locali, molte delle quali in grave dissesto economico-finanziario e bisognose con urgenza di fondi a garanzia del loro funzionamento».

Lo scorso aprile era stato erogato l'acconto delle somme pari a circa 22 milioni, a luglio era stato liquidato il saldo della prima e della seconda trimestralità per un totale di circa 118 milioni di euro; adesso scatta il pagamento della terza trimestralità 2021 con l'erogazione effettiva di 52.835.750,09 euro al netto degli importi dovuti alla Regione, a titolo di quota parte dei piani di recupero delle anticipazioni concesse dalla Ragioneria generale. A seguito del riparto definitivo dei fondi sarà determinata la quarta trimestralità.
Queste le cifre destinate ai Comuni eoliani
Leni € 140.765,83
Lipari € 788.784,53
Malfa € 179.100,06
Santa Marina Salina € 172.981,83