Sul cratere di Vulcano valori in aumento. Una nuova ordinanza potrebbe vietare le escursioni

Diretta fb per il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni che ha spiegato sia i sensi dell'ordinanza emessa oggi,
https://eolienews.blogspot.com/2021/10/ordinanza-del-sindaco-giorgianni-su.html sia i motivi che hanno portato all'evacuazione di alcune abitazioni https://eolienews.blogspot.com/2021/10/vulcano-fumi-dal-sottosuolo-porto.html.

Il sindaco ha anche lasciato capire che, stante l'aumento dei valori nelle solfatare sul vulcano, potrebbe emettere ordinanza che vieta le escursioni.

Vulcano : fumi dal sottosuolo a Porto Levante in alcune abitazioni, i Carabinieri le fanno evacuare

(Comunicato Carabinieri ) Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Vulcano sono intervenuti in contrada Porto Levante presso alcune abitazioni, ove gli occupanti avevano segnalato la presenza di fumi provenienti dal sottosuolo che, in una circostanza, avevano perfino cagionato malore ad alcuni animali domestici. I militari hanno precauzionalmente allontanato gli occupanti dalle abitazioni e richiesto l’immediato intervento di personale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che, all’esito del sopralluogo, ha confermato che vi era in atto un fenomeno di degassamento con percentuale di anidride carbonica (CO2) al di sopra dei valori normali.

I Carabinieri intervenuti hanno allontanato precauzionalmente gli occupanti, i quali hanno trovato un sicuro alloggio, alcuni presso una struttura ricettiva, altri presso abitazioni di familiari residenti nell’isola.

All’inizio di ottobre il Dipartimento della Protezione Civile ha disposto il livello di allerta “giallo – stato di attenzione” per l’isola di Vulcano, a seguito delle variazioni significative di diversi parametri del monitoraggio vulcanico, rilevate nelle ultime settimane dall’INGV e dal CNR-IREA, per cui sul cratere è visibile un’intensificazione dell’attività di emissione di fumarole ricche in gas a temperature elevate.

La situazione è attentamente
monitorata dagli enti preposti ed i Carabinieri assicurano l’assistenza ed il sostegno alla popolazione.

Stromboli. Giuffrè: “Molo di Scari in condizioni disastrose e luci di segnalazione guaste.

Al Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni e.p.c. Ai Consiglieri Comunali di Vento Eoliano

Oggetto: Molo località Scari – Isola di Stromboli

Con la presente, si segnala ancora una volta che il molo di Scari, nell’isola di Stromboli, versa in condizioni disastrose e che le luci di segnalazione sono guaste.

Il mancato funzionamento delle luci del molo, il cui palo con le relative luci si trova sui fondali di Scari dallo scorso Luglio, potrebbe causare nelle ore serali il mancato attracco dei mezzi di linea e rallentare eventuali operazioni di emergenza notturne legate all’attività del vulcano Stromboli.

Le condizioni di fatiscenza generale del molo richiedono interventi urgentissimi di messa in sicurezza e lavori di miglioramento tecnico-operativo.

Più volte in questi anni si è parlato di un progetto di ampliamento del molo ma non sono mai arrivate certezze circa lo stato dell’iter progettuale ed il tipo di intervento che si vorrebbe mettere in atto.

Si chiede pertanto, al Sindaco di Lipari, quale massima autorità di Protezione Civile, in ambito comunale, di voler provvedere con urgenza al ripristino dell’illuminazione del molo di Stromboli e alla rimozione del palo dai fondali prospicenti all’approdo. Sempre al Sindaco di Lipari si chiede, gentilmente, di chiarire quali sono gli interventi a breve e a lungo temine che dovrebbero interessare l’area portuale di Scari e se esiste un progetto a tal proposito.

Certi di un sollecito intervento per la sicurezza dei cittadini e dei chiarimenti necessari a cui sicuramente lei non si sottrarrà invio: Distinti Saluti

Gianluca Giuffrè (Responsabile Isole e Decentramento di Vento Eoliano)

Ordinanza del sindaco Giorgianni su Vulcano in attesa dell’adozione del piano di Protezione civile aggiornato

COMUNICATO STAMPA

Come noto, lo scorso anno il Comune di Lipari ha incaricato un tecnico per il necessario adeguamento del piano di protezione civile, adottato nel 2012, in relazione alle più recenti modifiche nelle procedure previste dalle norme e nelle condizioni di contesto, anche a seguito eventi che hanno interessato il nostro territorio. Il piano così aggiornato, sarà presto sottoposto al vaglio del Consiglio Comunale, essendo già stato integralmente redatto e definito e avendo ottenuto valutazione positiva da parte delle autorità nazionali e regionali di Protezione Civile.

In attesa, dunque, della adozione di tale strumento formale di pianificazione, valido per tutte le isole afferenti questo Comune, ravvisata la necessità, a scopo meramente precauzionale, di informare adeguatamente la popolazione sugli scenari di rischio, le procedure operative, i comportamenti e le azioni di auto protezione, con particolare riferimento all’isola di Vulcano, il Sindaco ha emesso oggi relativa Ordinanza contingibile e urgente n. 114, pubblicata all’Albo pretorio on line sul sito istituzionale del Comune di Lipari.

Si invita la cittadinanza a prendere visione dell’Ordinanza e dei relativi allegati.

Albo On Line Comune di Lipari

http://www.comunelipari.gov.it/lipari/mc/mc_p_ricerca.php?x=

L’Amministrazione Comunale